leggi news

COMO - NEW YORK

Inaugurazione 22 marzo 2012 ore 18.30

Fin dal suo esordio artistico, nella seconda metà degli anni Novanta, Fabrizio Musa ha contaminato le tecniche pittoriche più tradizionali con le nuove tecnologie.
Indagatore da tempo dell’arte digitale, l’artista ha coniato il termine “Scanner Art” per definire il particolare procedimento con cui realizza le sue opere.
Musa riduce la definizione dell'immagine che successivamente reinterpreta manualmente attraverso una pittura in bianco e nero, con rari accenni di
altre tinte.
c/o RATTIFLORA
- Via Borgovico, 163 - Como
dal 23 marzo al 26 aprile 2012
aperto da martedì a sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 19.00

per info:

Fabrizio Musa: info@fabriziomusa.com

 
Per leggere la notizia cliccare su uno dei titoli.
E' anche possibile ottenere il feed RSS/XML delle ultime 5 news.


Plates Please a Villa Carlotta Tremezzo ->
L’artista sperimenta la tecnologia ink jet: la stampa immediata di immagini digitali che diventano opere d'arte su foulards.
PREMIO ANTONIO FOGAZZARO 2015 ->
APERTI I NUOVI BANDI PER IL RACCONTO INEDITO E LA POESIA EDITA IN LINGUA ITALIANA E IN DIALETTO
L'ora del tè fumante: il tè tra storia e leggenda ->
Dal 25.03 al 03.05 Villa Carlotta - Tremezzo
Il Trekking del Lago di Como ->
5 giorni immersi nella natura, nei paesaggi e nelle tradizioni del Lago di Como.
ANARCHIA CROCEVIA TICINO Addio Lugano bella. Anarchia tra storia e arte. ->
Mendrisio, Museo d'arte, 22 marzo – 5 luglio 2015

[<<-] [<-] 1.4 [->] [->>]